In che modo il nostro cervello integra le recensioni online per la scelta di un prodotto?

In che modo il nostro cervello integra le recensioni online per la scelta di un prodotto?

 

È stato individuato come il cervello umano integra le informazioni sociali quando decide quanto gli piaccia qualcosa. Lo studio è stato effettuato attraverso l’analisi dell’influenza  delle valutazioni dei prodotti degli utenti su Amazon.

Lo studio, effettuato dai ricercatori di UCL e pubblicato sul Journal of Neuroscience, ha scoperto che la gente tiene conto non solo della valutazione media di un prodotto, ma anche del numero di recensioni, poiché il loro cervello rappresenta l’affidabilità delle informazioni sociali.

“Come le recensioni online stanno influenzando sempre di più le nostre scelte di shopping, è interessante vedere che il nostro cervello tratta queste informazioni in modo sofisticato“, dice l’autore principale dello studio, Dr Benedetto De Martino.

Lo studio

Per lo studio, 18 partecipanti hanno esaminato le immagini e le descrizioni dei prodotti su Amazon, valutando i prodotti e la loro fiducia in quella valutazione. Sono stati quindi presentati nuovamente i prodotti, questa volta in uno scanner fMRI, ma le descrizioni sono state sostituite da recensioni degli utenti, tra cui la valutazione media e il numero di revisori come mostrato negli elenchi effettivi di Amazon.

I risultati

Le valutazioni dei partecipanti sono state fortemente influenzate dalle recensioni e hanno dato dei voti che erano tra la loro valutazione originale e il punteggio medio. È cruciale che, quando i prodotti presentavano un gran numero di revisori, i partecipanti erano più inclini a dare rating che fossero in linea con il punteggio di revisione, soprattutto se non avevano fiducia nelle loro prime valutazioni, mentre erano meno influenzate dai rating provenienti da un piccolo numero di revisori. Per rendere l’esperimento realistico, i partecipanti sono stati incentivati perché sapevano che avrebbero ricevuto uno dei prodotti che hanno valutato in modo alto.

Quale parte del cervello è influenzata?

Nel fare i giudizi che sono stati influenzati dalle valutazioni degli utenti, i ricercatori hanno scoperto che due aree adiacenti di cervello sono state le più attive.

Le considerazioni

“Gli esseri umani sono per natura esseri sociali, quindi siamo influenzati dalle opinioni del gruppo.  Infatti, anche se c’è un valore che lega alle proprie credenze, si prendono spesso in considerazione le opinioni di altre persone”, ha detto il Dott. De Martino.

“Una spiegazione interessante per l’attività nella corteccia prefrontale dorsomediale è che essa è utilizzata per rappresentare e manipolare molteplici credenze” ha detto l’autore dello studio, il professor Brad Love ( UCL Psicologia Sperimentale e l’Istituto Alan Turing).

 

Fonte:

http://www.jneurosci.org/content/37/25/6066

 

The following two tabs change content below.

Redazione Sanifutura

Redazione