La lista delle ”cose da fare” può allungare la vita

La lista delle ”cose da fare” può allungare la vita

Secondo i ricercatori dell’Università della California, la San Diego School of Medicine, scrivere una  lista delle faccende e delle commissioni “da fare” potrebbe effettivamente fornire molteplici benefici per la salute.

Lo studio, pubblicato sul Journal of American Geriatrics Society, ha infatti rilevato che le donne di età superiore ai 65 anni che si impegnano in una regolare attività fisica leggera hanno una riduzione del rischio di mortalità.

Ogni movimento conta“, ha detto Andrea LaCroix, autore senior dello studio e professore presso il Dipartimento di medicina di famiglia e salute pubblica presso l’UC San Diego. “Molto di quello che facciamo quotidianamente aiuta a  migliorare la nostra salute, come camminare verso la cassetta delle lettere, passeggiare per il quartiere, piegare i vestiti e sistemare  la casa. Attività come queste rappresentano oltre il 55%  delle attività quotidiane delle persone. “

Lo studio ed i risultati

Le 6.000 donne nello studio, 65-99 anni, sono state seguite per quattro anni in cui hanno indossato un dispositivo di misurazione chiamato accelerometro durante le loro attività quotidiane. Lo studio ha rilevato che 30 minuti di attività fisica leggera al giorno riducevano il rischio di mortalità del 12% mentre altri 30 minuti di attività moderata, come andare in bicicletta, camminare a passo lento o a ritmo sostenuto, mostravano un rischio inferiore del 39%.

Migliorare i livelli di attività fisica sia leggera che moderata può prevenire una grave malattia cronica“, ha detto LaCroix.

Lo studio ha anche scoperto che il beneficio di un’attività fisica leggera si estende a tutti i sottogruppi esaminati, compresi diversi background razziali / etnici, donne obese e non obese, donne con capacità funzionali basse e alte.

Le persone anziane consumano più energia facendo lo stesso tipo di attività rispetto a quando erano più giovani, quindi il loro movimento quotidiano deve adattarsi a questo“, ha affermato LaCroix.

I consigli

Le attuali linee guida sulla salute  raccomandano 150 minuti di attività fisica da moderata a vigorosa a settimana per gli adulti.

Il nostro studio mostra, per la prima volta, che anche con un’attività fisica leggera ci sono benefici per la salute. Con l’aumento della popolazione «anziana», è imperativo quindi che le linee guida raccomandino anche l’attività fisica leggera oltre ad un’attività più faticosa “, ha affermato LaCroix. “Quando ci alziamo dal divano e dalla sedia e ci muoviamo, stiamo già facendo delle buone scelte e contribuendo alla nostra salute“.

Non dobbiamo fare maratone per stare bene.

  Fonti:

http://ucsdnews.ucsd.edu/pressrelease/cross_off_that_to_do_list_study_shows_all_daily_activity_can_prolong_life

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/jgs.15201/full

 

The following two tabs change content below.

Redazione Sanifutura

Redazione