Nanoparticelle di oro per uccidere i batteri

Nanoparticelle di oro per uccidere i batteri

Le nanoparticelle d’oro più piccole (circa 2 nm)  sono antimicrobiche e possono uccidere sia i batteri Gram-positivi che Gram-negativi. Le particelle possono quindi essere potenzialmente utilizzate come agenti antimicrobici ad ampio spettro e forse addirittura aiutare nella lotta contro la resistenza agli antibiotici. 

Continua a leggere