I nostri corpi sono costituiti da diversi tipi di cellule, ciascuna con il proprio ruolo. Lo scienziato giapponese Shinya Yamanaka aveva scoperto, guadagnandosi il premio Nobel nel 2012, che le cellule della pelle adulta possono essere convertite in cellule tipiche dei primi embrioni, le cosiddette cellule staminali pluripotenti indotte (iPSC). Questo processo è chiamato riprogrammazione […]

cellule-tumore

Tutti noi iniziamo come un grumo di cellule identiche. Poi lentamente queste cellule si dividono e si moltiplicano, assumono gradualmente identità distinte, acquisendo i tratti necessari per formare, ad esempio, il tessuto muscolare, le ossa o i nervi.

Leggi tutti gli articoli
piante

Tradizionalmente la maggior parte delle attività di spionaggio e di intelligence viene svolta da uomini altamente qualificati ma l’esercito americano ha un piano per arruolare una rete di “piante intelligenti”.

oro

Le nanoparticelle d’oro più piccole (circa 2 nm)  sono antimicrobiche e possono uccidere sia i batteri Gram-positivi che Gram-negativi. Le particelle possono quindi essere potenzialmente utilizzate come agenti antimicrobici ad ampio spettro e forse addirittura aiutare nella lotta contro la resistenza agli antibiotici. 

Leggi tutti gli articoli

La possibilità di impiantare pensieri, ricordi ed esperienze sensoriali nel cervello delle persone non è poi così lontana. La notizia giunge direttamente dall’Università della California e viene riportata dal Daily Mail.

Uno studio condotto sui topi ha dimostrato che una dieta con un basso apporto di proteine ed un più alto contenuto di carboidrati può essere la soluzione per allontanare malattie degenerative e Alzheimer.

Leggi tutti gli articoli
yoga facciale

Un gruppo di ricercatori della Northwestern University in Illinois sta studiando una serie di esercizi facciali, noti come yoga facciale, per sembrare più giovani. Un vero e proprio elisir di eterna giovinezza.

I capelli sono il riflesso di quello che mangiamo. Esistono infatti cibi che li rendono sani e forti e altri che, al contrario, li rendono spenti e rovinati.

Leggi tutti gli articoli

Nella sua terra di origine, il Brasile, viene definito “il grande fungo del sole”. E’ commestibile ed il profumo intenso ricorda la mandorla. Nasce in una zona montana a 200 km a sud est di San Paolo e la sua scoperta in Occidente è relativamente recente.

Il riso è uno dei pilastri di diverse cucine in tutto il mondo, ma nonostante sia economico e facile da cucinare, c’è un grosso problema: non è un amico del nostro girovita.

Leggi tutti gli articoli