Yoga facciale, l’elisir di eterna giovinezza

Yoga facciale, l’elisir di eterna giovinezza

Un gruppo di ricercatori della Northwestern University in Illinois sta studiando una serie di esercizi facciali, noti come yoga facciale, per sembrare più giovani. Un vero e proprio elisir di eterna giovinezza.

Quando si tratta di invecchiamento, molti di noi vorrebbero sembrare più giovani, ma la maggior parte dei rimedi anti-invecchiamento non solo non sono supportati dalla scienza, ma sono anche proibitivamente costosi o dolorosi. O entrambi.

Yoga facciale, di cosa si tratta

Ora, gli scienziati hanno trovato delle prove su una tecnica libera e non invasiva, in grado di rendere i volti delle persone visibilmente più giovani in sole 20 settimane: si tratta dello yoga facciale.
I ricercatori della Northwestern University in Illinois sono stati in grado di dimostrare che, trascorrendo 30 minuti al giorno a esercitare i muscoli del viso, è possibile stringere e sollevare le aree delle guance per apparire più giovani.

Le persone hanno fatto questi tipi di esercizi facciali, o yoga facciale, per anni, ma questo è il primo studio per capire se funziona davvero.

Ora ci sono alcune prove che gli esercizi facciali possono migliorare l’aspetto del viso e ridurre alcuni segni visibili dell’invecchiamento“, ha detto l’autore principale Murad Alam, un dermatologo della Northwestern University.

Gli esercizi allargano e rafforzano i muscoli facciali, così il viso diventa più sodo, più tonico e più giovane.”

Supponendo che i risultati verranno confermati da uno studio più ampio, esiste ora un modo a basso costo e non nocivo per sembrare più giovani.

Il principio alla base dello yoga facciale

Se il muscolo sottostante la cute diventa più grande, la pelle ha più imbottitura e il muscolo più teso sembra rendere la forma del viso più piena, approfondisce l’autrice Emily Poon.
La crescita muscolare aumenta dunque il volume del viso e contrasta gli effetti del dimagrimento legato all’età e dell’allentamento della pelle“.

Esercizi per provare

Gli esercizi prevedevano l’apprendimento di 32 diverse espressioni facciali, ognuna mantenuta per circa un minuto.

The Cheek Lifter“, bocca aperta a forma di O
Con le labbra sui denti, sorridi per sollevare i muscoli delle guance. Metti le dita sulla parte superiore della guancia in modo da poterle sentire sollevare. Ripeti per un minuto, abbassando e sollevando le guance.

The Happy Cheeks Sculpting”

Stringi le labbra per coprirti i denti e poi sorridi forzando i muscoli della guancia, mettendo le dita sugli angoli della bocca e facendole scivolare verso l’alto delle guance. Tieni questo per 20 secondi.

Fonte:
https://jamanetwork.com/journals/jamadermatology/article-abstract/2666801?redirect=true
The following two tabs change content below.

Redazione Sanifutura

Redazione