fbpx
Over 50

Chi si ammala spesso ride poco … La risata che fa bene alla salute

Chi si ammala spesso ride poco ... La risata che fa bene alla salute

“Per KANT il sorriso è un gioco di forze vitali, capaci di spegnere la collera e il disappunto e di potenziare il desiderio di riconciliarsi con la gioia di vivere”.

La scienza in questo periodo storico, sta indagando in modo approfondito anche  in questa direzione, sostenendo ormai come facevano gli antichi, che la risata cambia lo stato cellulare.

Non a caso negli ospedali, soprattutto nei reparti pediatrici, è sempre più in uso cercare di alleviare le giornate pesanti e dolorose dei bambini ricoverati, con la presenza gioiosa di clowns e pagliacci guidati dall’intento di farli rilassare, alleggerire la situazione e anche attivare le forze di guarigione interiori che tutti noi abbiamo.

I benefici della risata

Esiste un detto: ”il riso fa buon sangue”, infatti oggi è scientificamente provato che la risata migliora il sistema immunitario, ma non solo:

  • riduce il rischio di malattie cardiocircolatorie, poiché ridere espande le pareti interne delle arterie, aumentando la capacità del sangue di scorrere nel corpo;
  • riduce i livelli di stress;
  • aumenta la produzione di serotonina, un naturale antidepressivo;
  • aumenta la capacità di sopportazione del dolore.

Coinvolge corpo e mente

Ridere è un atto che coinvolge la persona nella sua totalità: corpo, mente emozioni e spirito e questa valenza è ciò che ne determina il carattere benefico e riparatore di molti mali. La psico-neuro-endocrino-immunologia oggi è in grado di spiegare gli effetti del buon umore sull’organismo, le cui azioni sono indirizzate a neutralizzare gli aspetti  negativi dello stress. Quando si ride il corpo produce delle sostanze anti-dolorifiche (beta-endorfine), anti-contrazione e anti-infiammatorie, stimolando il sistema immunitario e potenziando il numero e l’azione dei linfociti T, ovvero i guardiani della salute (Scuola di Medicina dell’università di Harvard, U.S.A). Riducendo inoltre la diminuzione delle Iga presenti nella saliva, rafforza la prima barriera contro l’intrusione di virus e batteri nelle alte vie aeree respiratorie.

Yoga della risata: di cosa si tratta?

La risata è un’onda vibrazionale di gioia che pervade l’organismo, dove le emozioni trovano posto e si liberano, sbloccando centri energetici corporei importanti. Per tutti questi motivi negli ultimi tempi, viene molto seguito lo yoga della risata: una nuova terapia bio-energetica.

Questa forma di yoga viene utilizzata come strumento terapeutico per riarmonizzare mente e corpo, sbloccare emozioni nascoste, migliorare l’intero sistema organico, poiché  la risata mette a tacere le regole rigide interiori e libera la possibilità di essere leggeri ed andare oltre la malattia.

 Fonte:

Riza Scienze

Naturopata
Naturopata ed esperta in riequilibrio alimentare con orientamento psicosomatico. Una sosta nella scienza ufficiale (scienze biologiche) le ha permesso di considerare l’uomo da un punto di vista microscopico. La passione per la natura, la filosofia e la psicologia di unire il microscopico con qualche cosa di più grande: il macrocosmo. È associata alla Federazione Italiana Naturopati Riza ed iscritta al Registro Regionali degli operatori in Biodiscipline Naturali. È specializzata anche in “strumentazione bioenergetica per la prevenzione e cura delle intolleranze alimentari con la tecnica EAV”, kinesiologia Applicata, Erboristeria Stagionale, Oligoelementi e Vitamine, Erboristeria/floriterapia, Tecnica Metamorfica e Tecnica di Theta Healing. Da anni scrive su un mensile distribuito localmente e conduce seminari e conferenze sull’uso consapevole dell’alimentazione e delle erbe come strumento di prevenzione e mantenimento della salute, partecipando ad eventi di informazione patrocinati dal consiglio di zona e diretti dall’istituto Don Gnocchi di Milano.

Riceve nel suo studio di Milano in via Terruggia 1.

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.

352 Condivisioni