fbpx
Alimentazione

Come cucinare i legumi ai bambini

I legumi, in passato considerati “cibo dei poveri”, sono in realtà una preziosa fonte di sostanze nutritive. Ricchi di proteine, minerali e vitamine, sono ottimi per educare i più piccoli ad una sana alimentazione. Come cucinarli se il tuo bimbo non li vuole proprio assaggiare? Ecco i nostri consigli.

 

Legumi: benefici per la salute di grandi e piccoli

I legumi non sono altro che dei semi commestibili di origine vegetale. Per loro natura sono estremamente ricchi di proteine di alta qualità, oltre che di minerali e vitamine. Contengono:

  • fosforo
  • calcio
  • ferro
  • vitamine del gruppo B
  • acido folico
  • tiamina
  • niacina o vitamina PP

 

Inoltre hanno un elevato contenuto di fibre, ottime per aiutare a regolare l’intestino e tenere sotto controllo i livelli di glucosio e di colesterolo nel sangue.

 

Proteine, minerali e vitamine in tavola

I legumi andrebbero consumati almeno 3-4 volte a settimana insieme a cereali o verdure per offrire a grandi e piccoli un pasto nutrizionalmente equilibrato.

Al contrario è bene evitare l’accostamento con proteine di origine animale (uova, carne, pesce…) perché costringe l’intestino e i reni a lavorare il doppio.

 

Tuttavia i più piccoli non sono sempre amanti di fagioli, piselli, ceci o lenticchie… Ecco allora alcuni consigli su come cucinarli per garantire al tuo bimbo una sana e diversificata alimentazione.   

 

Come cucinare i legumi ai bambini

I legumi vanno cotti bene e a lungo in poca acqua, per non disperdere tutti i nutrienti e le vitamine contenute. Il calore della cottura rende i legumi più assimilabili e facilmente digeribili. Alcuni, per essere cucinati più facilmente, devono essere messi in ammollo in acqua per una notte.  

 

Vuoi preparare un piatto completo a base di legumi per il tuo bambino?

Se sei alla ricerca di un piatto unico, senza colesterolo e completo di tutti i valori nutrizionali necessari al tuo bambino, ecco qui la ricetta dellhamburger di fagioli rossi con spinaci a cura del Dietista Dott. Luca Borelli.

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.

6 Condivisioni