fbpx
Esercizio fisico e alimentazione,Gestire lo stress

Il recupero muscolare, la parola all’esperta

Tutti sappiamo bene come l’esercizio fisico sia un elemento fondamentale per il nostro benessere fisico ed anche psichico. Sappiamo anche che è importante avere costanza nel praticarlo, ma sappiamo quando stiamo esagerando?

Sappiamo che il nostri muscoli possono stressarsi?

Ma soprattutto conosciamo quali sono le corrette modalità di recupero muscolare per evitare che l’esercizio fisico così salutare ci si rivolti contro?

A questo proposito intervistiamo Eleonora Mancini, personal trainer molto ricercata per la sua professionalità ed empatia.

Eleonora, spesso si sente parlare di stress muscolare. Che cos’è?

Lo stress muscolare è legato alla produzione di cortisolo, che è l’ormone dello stress per eccellenza. Il cortisolo entra in gioco ogni qualvolta l’organismo è costretto a contrastare situazioni di stress anche fisico.

Quando i livelli di cortisolo nel sangue sono alti, si ha una perdita di forza e di massa muscolare con conseguente aumento del tessuto adiposo.

La secrezione di cortisolo è correlata alla durata e all’intensità dell’esercizio fisico. Per questo motivo dopo un’attività fisica particolarmente intensa diventa importante anche la fase di riposo per un buon recupero muscolare e per un miglioramento della prestazione.

Quindi lo stress è il nemico numero uno dei nostri muscoli?

Decisamente sì. Per chi è molto stressato diventa difficile costruire una buona massa muscolare.

Infatti lo stress ha come conseguenze:

  • la degradazione delle proteine muscolari del 5-20%
  • la riduzione dell’assorbimento degli aminoacidi, utili per la formazione delle proteine muscolari
  • un aumento dell’escrezione di calcio ed una diminuzione del suo assorbimento
  • un aumento di depositi adiposi sul tronco
  • un aumento della ritenzione idrica
Pubblicità

Quindi cosa possiamo fare per aumentare la nostra massa muscolare?

Dobbiamo tenere presente che anche per la produzione degli ormoni esiste un ritmo circadiano e, ritornando al nostro cortisolo, è utile sapere che il suo picco massimo lo raggiunge nelle prime ore del mattino per poi subire un forte abbassamento verso le 22-24.

L’allenamento, quindi, dovrebbe essere concentrato nelle ore del mattino ed evitato nelle ore serali proprio per non alzare i livelli di cortisolo, che potrebbero innescare i meccanismi legati agli stress muscolari.

La sera è fondamentale riposare per permettere ai nostri muscoli un giusto recupero.

Se il nostro obiettivo è costruire una buona massa muscolare e magari anche liberarci dall’adipe in eccesso, non dimentichiamo di prenderci cura del nostro benessere psichico. Evitiamo di essere oltremodo stressati perché ogni sforzo e ogni allenamento potrebbe risultare vano.

Il recupero muscolare è fondamentale. Hai qualche consiglio da darci in merito?

Sicuramente è molto importante un’alimentazione corretta e varia. Innanzitutto il mio consiglio è quello di evitare le diete dove sono banditi i carboidrati complessi perché proprio loro ci forniscono l’energia necessaria durante l’allenamento.

Senza la “benzina” dei carboidrati il nostro corpo affronterebbe lo sforzo fisico in deficit.

Anche gli aminoacidi essenziali sono fondamentali per la formazione della nostra muscolatura, soprattutto se si pratica sport regolarmente e si vuole ottenere il massimo dagli allenamenti.

Non dimentichiamoci che gli aminoacidi essenziali hanno un ruolo di potenti antiossidanti e vanno, quindi, a sostenere il nostro sistema immunitario.

Affinchè il nostro allenamento dia i risultati sperati e soprattutto perché i nostri muscoli siano reattivi agli sforzi io consiglio sempre di riposare bene. Affrontare una seduta di allenamento o praticare sport partendo stanchi è davvero controproducente .

Ringraziamo Eleonora per il suo tempo e per averci suggerito di trattare i nostri muscoli con rispetto, allenandoli, nutrendoli, ma anche facendoli riposare.

Laureata in Lettere, freelance
Laureata in Lettere, freelance.

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.

0 Condivisioni