fbpx
Alimentazione

Muffin di farro senza zucchero

Foto di Castorly Stock da Pexels

Mai saltare la prima colazione…quante volte l’abbiamo sentito dire! 

Spesso siamo di fretta e sul tavolo accanto alla tazza del caffè o del the non c’è nulla che ci attiri, o meglio ci sarebbe, ma abbiamo paura di appesantirci mangiando certe golosità.

Tranquilli perché la ricetta che vi proponiamo è per dei muffin gustosi, digeribili e sazianti.

Sfatiamo così il detto che tutto ciò che è buono fa male.

Il farro

Il suo nome scientifico è Triticum Dicoccum ed è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle graminacee.

Una delle principali caratteristiche di questa pianta è quella di essere molto adattabile in natura. Essa cresce anche su terreni poveri.  

Il farro è fonte di fibre ed è ricco di vitamine e sali minerali come il fosforo, il potassio, il magnesio, il ferro ed il selenio.

La presenza di questo elemento è molto importante perché possiede elevate proprietà antiossidanti.

Il selenio non solo contrasta lo stress ossidativo ,ma svolge anche un’azione protettiva nei confronti della tiroide, garantendone così un buon funzionamento.

 Il farro è privo di colesterolo e aiuta la motilità intestinale per l’elevata presenza di fibre nel suo chicco.

 La farina di farro è molto più saziante e digeribile di quella di frumento.

La banana

Tutti la conoscono,ma in quanti sanno che è la falsa bacca della pianta del banano?

Questa pianta è originaria dei paesi con clima tropicale del Sud Est asiatico,ma ormai è coltivata e diffusa in tutti i paesi della fascia tropicale.

La banana è un frutto dalle mille virtù poiché è ricca di fibre e di vitamine tra cui spiccano la vitamina A,C,alcune vitamine del gruppo B.

Le sue proprietà non finiscono qui in quanto questo frutto è ricco anche di sali minerali tra cui il potassio.

Poiché la banana  possiede un notevole potere energetico è un alimento consigliato per chi pratica attività sportive. Consumata dopo l’allenamento aiuta inoltre a reintegrare i sali minerali persi con il sudore durante lo sforzo fisico.

La giornata comincia meglio se ad attenderci sulla tavola apparecchiata per la prima colazione ci sono dei dolci gustosi come dei muffin.

La ricetta, proposta dalla dottoressa Sara Martini nutrizionista ed erborista, è realizzata con la farina di farro, che è più digeribile e saziante di quella di mais, e senza zucchero.

Ecco la ricetta

Laureata in Lettere, freelance
Laureata in Lettere, freelance.

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.

0 Condivisioni