Come rimuovere le macchie in un lampo

Come rimuovere  le macchie in un lampo

A volte sembra davvero che le macchie “prendano di mira” solo i nostri vestiti preferiti. E di solito capita quando non abbiamo abbastanza tempo per lavare l’indumento in modo adeguato. Ma ci sono diversi trucchetti che possono essere d’aiuto.

Rimuovere le macchie di inchiostro con il latte

È facile rimuovere una macchia di inchiostro da una penna rotta o dalla tua camicia preferita: basta usare solo un po’ di latte freddo!

Versa del latte in una ciotola e immergi l’area macchiata. Lasciare in ammollo per 15-30 minuti.
Usa uno spazzolino per strofinare accuratamente la macchia e poi risciacqua con acqua.

Per una macchia oleosa, usa il sale

Le macchie di olio sono piuttosto persistenti. La soluzione per sbarazzarsene può essere trovata grazie ad un semplice ingrediente: il sale.

Cospargere di sale sulla macchia e lasciarlo agire per qualche minuto.
Spazzalo via. Il sale avrà assorbito l’olio.
Usa l’angolo di un tovagliolo di cotone per lavarlo delicatamente con acqua.

Rimuovere una macchia di smalto con un solvente per smalto

Se di solito ti concedi un trattamento di bellezza a casa, probabilmente hai sperimentato questo tipo di macchia. Bene, lo smalto per unghie è la soluzione, ma il processo su come farlo è importante.

Come farlo:
Metti la macchia “a faccia in giù” su alcuni tovaglioli di carta e applica il solvente per unghie sul retro.
Sostituisci i tovaglioli con quelli nuovi una volta immersi nel liquido.
Risciacquare con acqua fredda e lavarlo in lavatrice.

Le macchie di sangue possono essere rimosse rapidamente con acqua ossigenata

Le macchie di sangue sono innegabilmente le più difficili da rimuovere, specialmente quando le lasci asciugare. Tuttavia, c’è una via d’uscita semplice: perossido di idrogeno. Il perossido di idrogeno è un ossidante e reagisce con l’enzima catalasi nel nostro sangue.

Prendi una bottiglia di acqua ossigenata al 3% da qualsiasi farmacia e immergi la zona macchiata al suo interno.
Usa un coltello da burro per strofinare via il sangue o strofinalo con un dito.
Risciacquare gli indumenti con acqua ossigenata e lavarli con il resto del bucato.

Fai scomparire l’anello attorno al colletto usando lo shampoo

I nostri vestiti vengono macchiati dagli oli del nostro corpo e si può formare un anello attorno al colletto. Alcune gocce del nostro shampoo possono cancellarlo in pochissimo tempo.

Versa alcune gocce del tuo shampoo sul colletto e strofina la zona macchiata. Se hai uno shampoo progettato per capelli grassi, questa sarebbe l’opzione migliore.
Lascialo in ammollo per 20 minuti e poi risciacqua completamente con acqua. Quindi, fai il bucato come al solito.

Le macchie d’erba non sono invincibili, il dentifricio può cancellarle

Non c’è bisogno di innervosirsi ogni volta che i tuoi bambini escono a giocare a calcio. Le macchie d’erba possono essere rimosse con un prodotto che tutti noi abbiamo a casa: il dentifricio.

Come farlo:
Applicare una piccola quantità di dentifricio bianco – è importante non usare quelli in gel – sulla macchia per un paio di minuti.
Immergi uno spazzolino in un bicchiere d’acqua e strofina via la macchia. Successivamente, lava i vestiti come faresti normalmente.

Il vino rosso si attenua con bicarbonato di sodio e sale

La maggior parte di noi ama un bicchiere di vino rosso, ma non una macchia di vino rosso sui vestiti. Ma una miscela di bicarbonato di sodio e sale ci aiuterà a eliminarla in pochi minuti.

Cospargere il bicarbonato di sodio sulla macchia fresca e picchiettarlo delicatamente con un asciugamano pulito in modo che possa assorbire il vino.
Usa una grande ciotola e stendi sopra gli abiti – puoi usare un elastico – e versa un po ‘di sale sulla zona.
Lascialo in ammollo per 5 minuti e poi versaci lentamente sopra dell’acqua bollente. Successivamente, lavalo in lavatrice alla massima temperatura possibile, a seconda del tessuto.

Usa un giornale e un ferro da stiro per rimuovere la cera da una candela sciolta

Questo è un vecchio trucco ed è estremamente utile per le macchie di candela, che sono difficili da togliere dai tessuti.

Metti un vecchio asciugamano sull’asse da stiro e sopra un foglio di giornale. Quindi metti il ​​tessuto con la macchia sulla parte superiore e aggiungi un altro foglio di giornale.
Inizia a stirare proprio sopra la macchia ad alta temperatura. La carta assorbirà la cera di candela. Ripetere se necessario sostituendo i fogli di giornale.
Quindi lavalo come al solito.

Rimuovere la gomma da masticare con un cubetto di ghiaccio, glicerina e sapone per i piatti

La gomma è davvero difficile da gestire. Avrai bisogno di un cubetto di ghiaccio, un po’ di glicerina e sapone per i piatti.

Come farlo:
Strofina la gomma con un cubetto di ghiaccio per congelarla.
Quindi usa un coltello da burro per “scavare” il più possibile.
Per togliere la gomma rimanente, applicare un po’ di glicerina lasciarla per qualche minuto, quindi strofinarla.
Risciacquare con acqua e se c’è ancora della gomma, lavarla via con il detersivo per i piatti.

The following two tabs change content below.
Avatar

Redazione Sanifutura

Redazione