Ecco come un vecchio farmaco usato per gli alcolisti sconfigge il cancro.

Ecco come un vecchio farmaco usato per gli alcolisti sconfigge il cancro.

Alcuni studi hanno dimostrato che il disulfiram, farmaco usato nella cura dell’alcolismo, ha proprietà antitumorali. Ma fino ad ora, i ricercatori non avevano capito il meccanismo con cui il farmaco può prendere di mira il cancro.

Un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Nature, ne svela il meccanismo e il percorso molecolare.

Lo studio è stato condotto dal Prof. Jiri Bartek, del Centro di ricerca danese della Cancer Society a Copenaghen.

Il disulfiram farmaco usato per l’abuso di alcool

Disulfiram – noto anche con il nome commerciale Antabuse – è stato usato per decenni. Non è una cura per l’alcolismo cronico, ma genera sintomi spiacevoli quali palpitazioni e vomito dissuadendo coloro che hanno problemi di abuso di alcool dal bere.

Il farmaco ha un’attività antitumorale sia in vitro che in vivo.

Ma come il Prof. Bartek e il team spiegano nel loro articolo, il farmaco non è ancora stato proposto per il trattamento del cancro perché il meccanismo e le vie molecolari attraverso cui il farmaco può agire contro il cancro erano sconosciuti.

Il cancro è la seconda causa di morte in tutto il mondo.

Testare nuovi farmaci è costoso e richiedere molto tempo, ma il riutilizzo di un farmaco vecchio e sicuro può salvare vite in tutto il mondo. Quindi, il Prof. Bartek e colleghi hanno deciso di scoprire il mistero delle proprietà antitumorali del disulfiram.

Come si è svolta la ricerca.

In primo luogo, hanno condotto uno studio epidemiologico su oltre 3000 persone danesi, che ha dimostrato che i pazienti oncologici che hanno continuato a prendere disulfiram avevano molte meno probabilità di morire di cancro rispetto a quelli che hanno interrotto il trattamento.

Ne hanno tratto beneficio i pazienti con carcinoma mammario, tumore del colon-retto e cancro alla prostata.

Successivamente, i ricercatori, con studi in vitro su cellule cancerose e studi in vivo su topi, hanno identificato il metabolita del disulfiram che consente al farmaco di combattere il cancro.
Hanno inoltre identificato modi per rilevare come questo complesso metabolico si accumula nei tumori e soprattutto, il percorso molecolare attraverso il quale questo complesso agisce per sopprimere le cellule tumorali.

Il Prof. Bartek ha dichiarato al Medical News Today che sono ottimisti perché ora hanno un
principio attivo che funziona contro le cellule tumorali  resistenti alla chemioterapia standard di cura.

Come stanno continuando le ricerche.

Il Prof. Bartek e la sua equipe hanno appena iniziato una sperimentazione clinica col disulfiram in Svezia e in Norvegia su pazienti con glioblastoma, uno nella Repubblica Ceca per il cancro al seno avanzato, e stanno per fare altri due lavori clinici in Danimarca: uno su tumore del colon-retto e l’altro su cancro avanzato della mammella.

Il prof. Bartek conclude dichirando che il disulfiram è un farmaco antico, sicuro e di dominio pubblico che potrebbe aiutare a salvare vite di pazienti con cancro in tutto il mondo.

FONTI:

https://www.nature.com/articles/nature25016

https://medlineplus.gov/druginfo/meds/a682602.html

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4075939/

http://www.who.int/mediacentre/factsheets/fs297/en/

The following two tabs change content below.