fbpx
Alimentazione

Nutrizione metabolomica: che tipo metabolomico sei?

Finalmente il mondo accademico della nutrizione ha messo a punto una scienza che studia il metabolismo e che misura i prodotti delle reazioni biochimiche dell’organismo per sapere come funziona il corpo.

Ciascun individuo ha un proprio profilo metabolico che si può inquadrare in maniera più generale in 3 biotipi:

  • Proteici (metabolismo veloce),
  • Carboidrici (metabolismo lento),
  • Misti (metabolismo intermedio).

E’ quindi importante individuare il “tipo alimentare” al quale apparteniamo per far sì che il nostro organismo si nutra nel modo più corretto possibile. Ciò significa che non a tutte le persone fanno bene gli stessi alimenti, per esempio un “individuo proteico” che diventa vegetariano, può essere convinto di mangiare in modo sano, mentre per il suo metabolismo non è vantaggioso; oppure un carboidrico che si nutre solo di proteine potrebbe non avere tutti i benefici attesi dalla dieta attuata.

La metabolomica inoltre (dopo il test di valutazione) può individuare le carenze nutrizionali e gli squilibri funzionali in modo da correggere il sistema e riequilibrare l’alterazione biochimica del corpo.

La metabolomica risulta quindi utile sia nei casi di sovrappeso che nelle malattie croniche, come coadiuvante e sostegno delle terapie, in modo da ottimizzare i risultati. E’ un valido metodo di prevenzione primaria. Ognuno di noi ha la sua particolare storia personale, la sua sfera emozionale, l’ambiente circostante in cui vive e la filogenetica familiare, tutto questo crea il tipo metabolomico a cui apparteniamo.

E tu… che tipo metabolico sei?

Naturopata
Naturopata ed esperta in riequilibrio alimentare con orientamento psicosomatico. Una sosta nella scienza ufficiale (scienze biologiche) le ha permesso di considerare l’uomo da un punto di vista microscopico. La passione per la natura, la filosofia e la psicologia di unire il microscopico con qualche cosa di più grande: il macrocosmo. È associata alla Federazione Italiana Naturopati Riza ed iscritta al Registro Regionali degli operatori in Biodiscipline Naturali. È specializzata anche in “strumentazione bioenergetica per la prevenzione e cura delle intolleranze alimentari con la tecnica EAV”, kinesiologia Applicata, Erboristeria Stagionale, Oligoelementi e Vitamine, Erboristeria/floriterapia, Tecnica Metamorfica e Tecnica di Theta Healing. Da anni scrive su un mensile distribuito localmente e conduce seminari e conferenze sull’uso consapevole dell’alimentazione e delle erbe come strumento di prevenzione e mantenimento della salute, partecipando ad eventi di informazione patrocinati dal consiglio di zona e diretti dall’istituto Don Gnocchi di Milano.

Riceve nel suo studio di Milano in via Terruggia 1.

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.

0 Condivisioni