9 segreti per vivere più a lungo

0
912 views
9 segreti per vivere più a lungo

Nel mondo ci sono delle zone misteriose, le cosiddette “Zone Blu”, dove le persone vivono molto più a lungo che in altre aree. In questi territori, infatti, si possono trovare ottantenni, novantenni, molti centenari e persino qualche supercentenario (persone che hanno raggiunto i 110 anni d’età).

Qual è il loro elisir di lunga vita? Un team di esperti (dottori, antropologi, nutrizionisti e demografi) ha individuato “nove segreti” per vivere più a lungo, collegati allo stile di vita e all’alimentazione:

  1. Praticare tutti i giorni con regolarità un’intensa attività fisica. Il concetto di sedentarietà è sconosciuto alle persone che abitano in queste zone;
  2. Seguire la propria ragion d’essere, il proprio “Ikigai”, un termine Giapponese che indica la ragione per svegliarsi al mattino;
  3. Ridurre i livelli di stress, strettamente legato a diverse patologie dovute all’età. Ridurre lo stress significa interrompere la routine quotidiana e dedicare del tempo ad altre attività, parte del normale costume sociale. Le società Mediterranee si riposano il pomeriggio, gli Avventisti pregano, le donne in Okinawa fanno la cerimonia del tè.
  4. Seguire l’insegnamento di Confucio Hara hachi bu: non bisogna mangiare troppo, ma soltanto per l’80% della nostra capacità;
  5. Prediligere un’alimentazione ricca di fibre e verdure e mangiare carne e pesce nelle giuste quantità;  
  6. Consumare bevande alcoliche con moderazione, pratica che conferma la credenza che chi beve con moderazione vive più a lungo rispetto agli astemi;
  7. Prendere parte a gruppi di persone che promuovono abitudini salutari;
  8. Partecipare alla vita di comunità religiose;
  9. Costruire e mantenere solide relazioni con i membri della propria famiglia: genitori, zii, nonni e altri.
Sapevi che… il concetto di Zona Blu è nato quando i ricercatori Gianni Pes e Michel Poulain, per identificare le aree di maggiore concentrazione di centenari al mondo, tracciavano sulla mappa una serie di cerchi concentrici blu ad indicare le zone con la più alta longevità. La provincia di Nuoro, in Sardegna, è stata la prima ad essere identificata, seguita da Okinawa in Giappone, dove abitano le donne più longeve al mondo, Icaria in Grecia, Loma Linda in California e molte altre.

 

Riassumendo, questi nove “segreti” possono essere riassunti in due principali: seguire uno stile di vita sano e prendere parte alla vita sociale di gruppi di persone – familiari, comunità religiose, amici… – che supportano e promuovono pratiche salutari.

Accanto all’ikigai personale ce n’è uno collettivo, che pone gli obiettivi di ciascuna comunità, così come tutte le sfide che devono essere superate per raggiungerli.

Vivere in questo modo significa vivere meglio e più a lungo. La longevità può essere determinata dalla genetica, ma è anche qualcosa che può essere allenata, così come dimostrano gli abitanti delle Zone Blu di tutto il mondo.

  Fonti:

http://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/1559827616637066

The following two tabs change content below.
0 Condivisioni