Cipolle rosse: doppio pugno killer contro le cellule tumorali

0
956 views
Cipolle rosse: doppio pugno killer contro le cellule tumorali

 

Le cipolle rosse, rispetto alle altre tipologie di cipolla, hanno una doppia forza nella lotta contro le cellule tumorali.

Quando si parla di alimenti contro il cancro non si possono non nominare le cipolle; quelle rosse in particolare sono le più efficaci nella famiglia delle cipolle, in quanto dispongono di due sostanze chimiche che uccidono le cellule tumorali.

Le cipolle rosse: lo studio ed i risultati

Le cipolle rosse contengono alte quantità di quercetina, un flavonoide, e di antocianina, il pigmento che da alla cipolla il suo colore, che insieme si combinano per uccidere le cellule del cancro al colon e al seno, hanno trovato i test di laboratorio. Infatti secondo i ricercatori dell’Università di Guelph, il pigmento sembrerebbe sovraccaricare la quercetina e aumentare le sue proprietà antiossidanti e disintossicanti.

Nello studio sono state testate 5 tipologie di cipolle sulle cellule tumorali. Tutte contengono la quercetina, quindi tutte hanno proprietà anti cancro, ma la varietà delle cipolle rosse si è imposta.

Le considerazioni

Le cipolle incoraggiano le cellule tumorali a suicidarsi. Esse promuovono un ambiente sfavorevole per le cellule tumorali e disturbano la comunicazione tra loro, impedendone la crescita”, spiega il ricercatore Abdulmonem Murayyan.

 

Fonte:

http://www.wddty.com/news/2017/06/red-onions-have-the-double-whammy-killer-punch-against-cancer-cells.html

Food Research International, 2017.

The following two tabs change content below.
0 Condivisioni