Cistite in menopausa: come combatterla

0
6.635 views
Cistite in menopausa: come combatterla

La cistite, un’infiammazione del tratto urinario causata principalmente da Escherichia coli (86%), è una delle infezioni batteriche più comuni tra le donne in menopausa.

Uno studio preliminare dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia San Pio X  ha valutato l’efficacia dell’azione combinata dell’estratto di Cranberry, D-mannosio, Lactobacillus plantarum e Lactobacillus paracasei nel combattere questa infiammazione e trovare sollievo.

Lo studio prospettico

Allo studio prospettico hanno partecipato 33 donne in pre e menopausa con cistite acuta, ma senza complicazioni. Nel corso del primo mese hanno assunto due volte al giorno l’integratore a base di Cranberry, D-mannosio e Lactobacillus plantarum e Lactobacillus paracasei. Hanno poi proseguito fino al terzo mese con una dose al giorno.

Estratto di Cranberry, D-mannosio e Lactobacillus plantarum: ottimi alleati contro la cistite

I fermenti lattici, integrati con D-mannosio ed estratto di mirtillo rosso, si sono rivelati un alleato prezioso nella cura della cistite delle donne in pre e menopausa dopo solo 30 giorni.

Non solo le hanno aiutate a ripristinare la flora batterica, riportandola in uno stato di equilibrio, ma anche ad aumentare la produzione di anticorpi resistenti all’infezione da escherichia coli.

Sono migliorati anche i tipici sintomi della cistite: disuria,dover andare spesso e con urgenza in bagno, dolori pubici.

Clicca qui per scoprire la nostra tabella comparativa dei fermenti lattici per combattere la cistite

Studio per approfondimenti:

https://journals.lww.com/jcge/Fulltext/2014/11001/Effectiveness_of_an_Association_of_a_Cranberry_Dry.26.aspx

The following two tabs change content below.
46 Condivisioni