Come rallentare l’invecchiamento e rimanere giovani più a lungo

0
1.300 views
Come rallentare l’invecchiamento e rimanere giovani più a lungo

Rimanere giovani il più possibile, questo il nuovo obiettivo di giovani e adulti. Sono sempre più, infatti, coloro che si impegnano a rallentare l’invecchiamento sia per una questione di salute che di apparenza.

Un team di ricercatori ha tenuto sotto osservazione oltre mille partecipanti di 38 anni, notando come alcuni di loro sembrassero dei ventenni mentre altri avessero uno stato di salute pari a quello degli anziani.

A cosa è dovuto l’invecchiamento

Stando allo studio, i fattori genetici influenzano per il 20% l’invecchiamento.

La restante maggioranza è dovuta a:

  • ambiente
  • stile di vita

Come rallentare l’invecchiamento

Abbiamo raccolto alcuni accorgimenti da seguire quotidianamente per rimanere giovani più a lungo.

  1. Gestisci lo stress: Il premio Nobel Elizabeth Blackburn ha scoperto che i telomeri (la parte finale dei cromosomi) sono responsabili del processo di invecchiamento delle cellule. Più i telomeri sono corti, più si invecchia velocemente. Lo stress cronico causa la riduzione della dimensione dei telomeri, ecco perché è importante saper gestire i livelli di stress. La meditazione è uno dei modi migliori per abbassare i livelli di stress e sentirsi più rilassati. (Approfondisci qui l’argomento: https://sanifutura.it/bellezza-e-antiage/rallentare-invecchiamento-allungamento-estremita-dna/ )
  2. Circondarti di persone che ami: La ricerca di Blackburn ha anche dimostrato come le persone che vivono in comunità sicure e amichevoli hanno telomeri più lunghi. Un altro studio ha mostrato come le persone sposate e coloro che mantengono vecchie amicizie hanno telomeri più lunghi, con vantaggi nel rallentamento del processo di invecchiamento.
  3. Mangia di meno, vivi più a lungo: Diminuire le calorie ingerite, mangiando di meno ma sempre in modo salutare, può aiutare a rallentare il metabolismo e rimanere più giovani. I ricercatori hanno osservato due gruppi di scimmie per due anni, giungendo alla conclusione che il gruppo che ha seguito una dieta ipocalorica ha vissuto più a lungo e in salute. Per migliorare la tua dieta: elimina o riduci gli alimenti raffinati e quelli grassi, oltre che gli alcolici. Prediligi dunque frutta e verdura di stagione oltre che alimenti nutrienti e sani.
  4. Tieni allenata la mente: Fare esercizio fisico è importante, ma non dimenticare di allenare la mente. Leggi, impara lingue straniere e fai giochi di logica. Tenendo in allenamento il cervello puoi rallentare l’invecchiamento. Studi recenti hanno dimostrato che l’apprendimento aumenta il numero di neuroni che aiutano il cervello a rimanere giovane.
  5. Passa circa 15 minuti al sole: In questo modo fai un carico di vitamina D, ottima alleata per lo sviluppo e il mantenimento della struttura ossea.
  6. Balla più spesso: Un nuovo studio ha mostrato che ballare è uno degli esercizi più efficienti per invertire il processo di invecchiamento, perché la danza stimola maggiormente l’attività dell’ippocampo.

Cosa ne pensi di questi suggerimenti per rimanere giovane e in salute? Segui quotidianamente una routine salutare? Condividi il tuo parere, lascia un commento!

Fonti per approfondimento:

http://www.pnas.org/content/pnas/112/30/E4104.full.pdf

http://www.businessinsider.com/how-to-slow-down-aging-according-to-science-2017-11?IR=T

https://www.theguardian.com/science/blog/2016/mar/03/could-meditation-really-help-slow-the-ageing-process

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3575119//

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3191246/

https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fnhum.2017.00305/full

The following two tabs change content below.
5 Condivisioni