fbpx
Prenditi cura di te

Cosa mangiare per migliorare l’umore

Cosa mangiare per migliorare l’umore

 

Anche la nostra alimentazione, insieme agli amici, ai familiari e allo sport, ci aiuta ad avere uno stato d’animo migliore.

Se il nostro stato d’animo non è dei migliori, o soffriamo di ansia e stress, può aiutare mangiare alcuni alimenti nutrienti per il nostro organismo. È tutta una questione di salute olistica, che sancisce la necessità di intervenire su una persona attraverso diversi piani paralleli ma con un’unica finalità, cioè avere un reale e totalizzante stato di benessere.

Bisogna dunque curare anche l’aspetto della propria alimentazione per stare meglio.

Ma quali alimenti sono consigliati per sentirsi meglio?

  • La serotonina: questo è l’ormone del buonumore, regola il sonno, l’appetito e il controllo degli impulsi. Dove si trova? Nelle vongole, polpi, calamari, banane, ananas, prugne, noci, latte, tacchino, spinaci e uova.
  • Gli Omega 3: si tratta di acidi grassi essenziali, sostanze che il nostro corpo non può produrre e quindi devono essere necessariamente introdotti con l’alimentazione. Influenzano l’umore, la personalità e anche la depressione. Dove si trovano? Nel pesce (tra cui salmone, sgombro, alici), frutti di mare, carne e olio di noci.
  • La vitamina D: essenziale per star bene, la sua carenza può aumentare il rischio di sintomi depressivi. Si trova nel pesce, nei tuorli d’uovo, nel fegato, e nel sole.
  • La vitamina B1 (tiamina): serve per eliminare l’ansia, una sua insufficiente quantità causa inattività, stanchezza e poca fiducia in se stessi. Dove si trova? Nei cereali, nella carne di maiale, nel lievito di birra, nelle patate, nel cavolfiore, nelle arance e nelle uova.

 

0 Condivisioni