fbpx
Prenditi cura di te

Ecco cosa succede a una persona cieca quando prende l’LSD

Ecco cosa succede a una persona cieca quando prende l’LSD

In che modo i ciechi sperimentano droghe psichedeliche come l’LSD? Questo è il tema di un documento interessante, e altrettanto inusuale, pubblicato sulla rivista Consciousness and Cognition.

Gli autori del lavoro sono i ricercatori dell’Università di Bath Sara Dell’Erba, David J.Brown e Michael J.Proulx. Tuttavia, il vero attore protagonista è un uomo conosciuto come “Mr Blue Pentagon”.

Blue Pentagon

Blue Pentagon (“BP”) è lo pseudonimo di un uomo cieco di 70 anni che riferisce di aver preso grandi quantità di LSD e altre droghe durante la sua carriera come musicista rock negli anni ’70. (“Blue Pentagon” era la sua marca preferita di LSD.)

Non è stato dichiarato in che modo i ricercatori siano entrati in contatto con BP.

Gran parte del documento è costituito dai resoconti di BP delle sue esperienze sotto l’influenza di allucinogeni, e questo è ciò che rende l’articolo piuttosto inusuale, in quanto le parti sono più reminiscenti di una conversazione a tarda notte rispetto a un documento accademico.

LSD e percezione della musica

Ad esempio, ecco come BP descrive l’impatto dell’LSD sulla percezione della musica:

Durante le mie esperienze psichedeliche, ogni volta che ascoltavo la musica, mi sentivo come se fossi immerso nella cascata più bella di sempre. L’episodio della cascata era il più vicino a cui venissi mai a sperimentare qualcosa come la sinestesia.

L’esperienza di cascata era limitata a uno specifico brano musicale: il concerto di Brandeburgo numero 3. di Bach era quasi tattile, ma era fuori dai miei normali parametri di esperienza che era l’unico modo in cui potevo esprimerlo.

Esperienze tattili dell’LSD

Mi sentivo come se fossi in un paese delle fate, in una realtà surreale in cui tutto ciò che toccavo era estremamente vellutato, quasi avesse una patina molto soffice sopra. A volte non riuscivo a stringere le mani tanto forte quanto avrei voluto, o forse l’avevo fatto e non me ne rendevo conto.

Una volta ho preso acido e marijuana allo stesso tempo e volevo sentire i volti di tutti in modo che potessi dire a ciascuna persona ciò che pensavo di loro semplicemente toccando i loro volti. È stata un’esperienza molto strana perché la loro pelle era così morbida, ma i loro occhi, i loro nasi e le loro bocche erano in qualche modo distorti.

Una cosa che BP dice di non aver mai sperimentato sono allucinazioni visive. In particolare, BP è nato cieco e non aveva mai usato la vista.

In definitiva, BP ha avuto esperienza di una sinestesia uditiva-tattile quando sotto effetto di LSD. Leggi qui l’articolo completo.

9 Condivisioni