I 7 alimenti che aiutano a mantenere in salute il cervello

0
1.077 views
I 7 alimenti che aiutano a mantenere in salute il cervello

In natura esistono dei super cibi che aiutano la mente a rimanere in forma e preservare il cervello da Alzheimer, demenza e disturbi cognitivi. Scopriamoli insieme.

 Ti è mai capitato di ritrovarti a camminare per la stanza e dimenticarti il motivo che ti ha condotto fino a lì? O di dimenticare dove hai lasciato le chiavi della macchina quando sei rientrato a casa?

Spesso siamo abituati a giustificare queste piccole dimenticanze con il fatto che siamo umani e che per questo possiamo tutti commettere degli errori. Tuttavia questi eventi, sopratutto se numerosi, possono essere un segnale da non trascurare, in quanto potrebbero essere sintomatici del fatto che il tuo cervello non stia lavorando al massimo delle sue funzionalità.

In natura esistono degli alimenti che, oltre ad essere salutari per il corpo in generale, sono ottimi per il cervello e per migliorarne le funzioni cognitive. Ecco i 7 principali:

1. Noci

Fare degli spuntini a metà giornata con le noci è un toccasana per il cervello. Esse sono un’importante fonte di vitamina E e contengono elevate quantità di acidi grassi omega-3, meglio noti come DHA o acido docosaesaenoico.

2. Avocado

Gli avocado sono considerati tra gli alimenti più sani disponibili in commercio. Essi sono infatti ricchi di nutrienti buoni per il corpo e il cervello; tra questi, i grassi monoinsaturi, ovvero quei grassi buoni che aiutano a ridurre il rischio di ictus, e i folati, molto utili per la memoria e per un corretto mantenimento delle funzioni cognitive.

3. Salmone

Il salmone è ricco di DHA (acido docosaesaenoico), un tipologia di acidi grassi omega-3 che si trovano nel pesce grasso. Mangiare una quantità sufficiente di alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche come il cancro, la depressione e il morbo di Alzheimer.

4. Spinaci

Le verdure a foglia verde come gli spinaci sono ricche di vitamine e di minerali. Gli spinaci contengono antiossidanti naturali che possono intervenire nella lotta contro i radicali liberi presenti nel nostro organismo. Questi radicali liberi possono, a lungo andare, diventare la causa del peggioramento della salute del nostro cervello. Gli spinaci sono anche ricchi di luteina, acido eolico e beta-carotene, che aiutano a prevenire la demenza.

5. Broccoli

I broccoli contengono vitamina K, potassio e colina, tutti nutrienti che rendono questa verdura un alimento fondamentale per la salute del cervello e per numerose funzioni del sistema nervoso. In particolare, l’apporto di potassio che ha questo vegetale aiuta il nostro organismo a stabilizzare la pressione sanguigna e a garantire un corretto funzionamento cerebrale.

6. Tuorlo d’uovo

Il tuorlo dell’uovo contiene colina e vitamine del gruppo B, essenziali per lo sviluppo e la salute del cervello. Integrare l’organismo con quantità sufficienti di colina e vitamina B diminuisce il rischio di sviluppare patologie come l’Alzheimer e di perdere la memoria.

7. Mirtilli

I mirtilli sono considerati uno degli alimenti più ricchi di antiossidanti presenti in natura, caratteristica che li rende ottimi per aiutare il corretto funzionamento cognitivo del nostro cervello e la memoria. Oltre agli antiossidanti, i mirtilli sono anche una buona fonte di vitamina C, K e di fibre. Questo delizioso frutto può essere mangiato crudo, congelato e può essere aggiunto ad altri alimenti come ai cereali e allo yogurt.

Fonti:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27375409
http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2015/01/12/top-7-brain-foods.aspx
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21477405
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22005283
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3620251/
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2850944/
http://www.fasebj.org/cgi/content/meeting_abstract/21/6/LB46-c
The following two tabs change content below.
Avatar

Redazione Sanifutura

Redazione
0 Condivisioni