fbpx
Prenditi cura di te

I benefici dello Yoga spiegati dalla scienza

I benefici dello Yoga spiegati dalla scienza

La maggior parte delle persone che lo esercitano dichiarano che dopo una sessione di yoga si sentono fisicamente e psicologicamente meglio, ma cosa ne pensa la scienza?

Lo Yoga si è affermato nel mondo occidentale durante gli anni 60’-70’ e, ad oggi, è praticato da milioni di persone in tutto il mondo.

Ecco alcune delle evidenze scientifiche più significative che possono incoraggiarti ad entrare a far parte della comunità degli yogis (coloro che praticano lo Yoga).

Aumenta la mobilità e allevia i dolori articolari

Osteoartrite, artrite reumatoide e altri disturbi muscolo-scheletrici rendono la vita difficile a milioni di persone nel mondo. Tenere a bada il dolore che questi problemi causano può essere difficile e molti dei famarci attualmente sul mercato sono dotati di numerosi effetti collaterali indesiderati, dalla possibilità di dipendenza a problemi fisici come la stitichezza e insufficienza respiratoria.

Lo yoga, invece, offre la possibilità di trattare questi problemi articolari naturalmente.

Per esempio, in una ricerca, si è deciso di trattare un gruppo di 30 pazienti affetti da osteoartrite del ginocchio con una combinazione di biofeedback, esercizio e unità TENS e soltanto alcuni di questi hanno dovuto seguire anche un programma di yoga. Terminate le procedure di controllo, si è constatato che i pazienti di entrambi i gruppi erano migliorati, ma soltanto il gruppo dello yoga aveva tratto vantaggi in termini di funzionalità e di dolore.

Migliora la vita sessuale

Il legame tra lo yoga e il sesso non è una novità. Sono infatti molti i medici ayurvedici e altri professionisti che, sopratutto in India,  prescrivono lo yoga come trattamento per tutta una serie di problemi sessuali, dall’impotenza alla diminuzione di libido.

In uno studio, pubblicato nel Journal of Sex Medicine, 65 uomini di età compresa tra 24 e 60 anni hanno dovuto seguire un programma di yoga tutti i giorni della settimana. Al termine dello studio, gli uomini hanno riportato dei miglioramenti in tutte e 7 le aree del questionario Male Sexual Quotient, che indaga il desiderio, la soddisfazione del rapporto sessuale, le prestazioni, la fiducia, la sincronizzazione con il partner, l’erezione, il controllo dell’eiaculazione e l’orgasmo.

Influenza positivamente la salute mentale ed emotiva

I problemi di salute mentale sono ancora in gran parte stigmatizzati nella maggior parte delle culture del mondo, nonostante siano milioni le persone che, in tutto il mondo, soffrono di qualche forma di disagio psicologico, tra cui i più comuni sono i disturbi depressivi, bipolari, di ansia e stress.

In un caso pubblicato quest’anno sulla rivista Complementary Therapies in Medicine è stato evidenziato che la meditazione e lo yoga (un corso di 12 settimane da fare a casa) possono aiutare il disagio vissuto da persone che soffrono di depressione. Infatti, coloro che hanno seguito il programma hanno riferito una minore incidenza di sentimenti e pensieri depressivi dopo averlo praticato.

Lo yoga ovviamente non può far guarire dalla depressione, ma può risultare d’aiuto se associata a terapia psicologica e farmacologica.

Aiuta a perdere peso

Il problema dell’obesità e del sovrappeso è diffuso in tutto il mondo e, anche se lo yoga da solo non può far molto, questa antica pratica può entrare a far parte del piano di cura di queste persone.

In uno studio, 34 pazienti in sovrappeso o obesi hanno dovuto seguire un programma di dieta rigorosa e un corso di yoga per 10 giorni, continuando la pratica in autonomia anche al temine del programma.

Trascorso un mese di tempo, il test ha dimostrato che il peso dei pazienti si era abbassato, che era diminuito il rapporto vita-fianchi e si erano abbassati i livelli di zucchero e di lipidi nel sangue.

I casi come questo dimostrano che lo yoga può intervenire non solo nella gestione del peso, ma anche nel controllo del rischio di malattie cardiache o di diabete.

In conclusione, se sei alla ricerca di una vita sessuale più appagante o di una nuova linea, lo yoga può effettivamente aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di salute in modo naturale e, perché no, divertente!

Fonti:

Nambi GS, Shah AAK. Additional effect of iyengar yoga and EMG biofeedback on pain and functional disability in chronic unilateral knee osteoarthritis. International Journal of Yoga. 2013;6(2):123-127.
Dhikav, Vikas et al. Yoga in Male Sexual Functioning: A Noncompararive Pilot Study Dhikav, Vikas et al. The Journal of Sexual Medicine , Volume 7 , Issue 10 , 3460 – 3466. 
Schuver, Katie J. et al. Mindfulness-based yoga intervention for women with depression.   Complementary Therapies in Medicine , Volume 26 , 85 – 91.
0 Condivisioni