Le proprietà nutritive e benefiche della zucca

0
1.136 views
Le proprietà nutritive e benefiche della zucca

Halloween è alle porte e sempre più banchi di frutta e verdura hanno iniziato a colorarsi di arancione; merito delle zucche, ortaggi pieni di proprietà nutritive e benefiche che presto verranno trasformate dai bambini di tutto il mondo in curiose lanterne.

La zucca è un ortaggio della famiglia delle Cucurbitaceae originario del Nord e Centro America, diffusosi in Europa a partire dal XVI secolo. Oggigiorno è uno degli ortaggi maggiormente coltivati in tutto il mondo, nonché tra i più utilizzati a scopo curativo grazie alle sue proprietà nutritive e agli apporti benefici che ha sulla salute.

I valori nutrizionali della zucca

La zucca è un’ottima fonte di minerali (come il manganese, il triptofano, il magnesio, il rame, il fosforo, lo zinco, il ferro), proteine, fibre ed è ricca di vitamine, betacarotene, Vitamina A e vitamine del gruppo B.

Scopriamo assieme quali sono i benefici per la salute della zucca e quali le sue proprietà nutritive e di guarigione.

Allontana l’insonnia

I semi di zucca sono un’ottima fonte di triptofano, un amminoacido che il nostro corpo converte in serotonina, più comunemente conosciuta come “l’ormone del buonumore”, utile a combattere l’insonnia, migliorare i cicli del sonno e a ritrovare uno stato di calma.

Aumenta la vista

Il colore arancione della zucca deriva dal suo alto contenuto di beta-carotene, che viene convertito in vitamina A dal corpo. La vitamina A è essenziale per la salute degli occhi e aiuta la retina ad assorbire e filtrare la luce. La zucca contiene anche luteina e zeaxantina, due ossidanti che prevengono la cataratta e rallentano lo sviluppo di disturbi di degenerazione maculari dovuti all’invecchiamento.

Combatte il cancro alla Prostata

I semi di zucca contengono fitosteroli, un composto di steroli in grado di ridurre il rischio di cancro alla prostata. I fitosteroli, infatti, contribuiscono sia a ridurre le dimensioni della prostata sia a stimolare la secrezione di sostanze chimiche che proteggono il testosterone, assicurando che non si trasformi in Diidrotestosterone (DHT). Infatti, alti livelli di DHT possono causare l’ispessimento della ghiandola prostatica.

Cura il diabete

È scientificamente provato che l’olio di semi di zucca è un ottimo antiperglicemico in grado di ridurre i livelli di glucosio nel sangue e aumentare la quantità di insulina prodotta dal corpo, grazie al bassissimo contenuto glucidico e lipidico che lo caratterizza.

Abbassa la pressione sanguigna

L’alto quantitativo di potassio contenuto nella zucca aiuta a controllare l’alta pressione sanguigna. I suoi semi sono pieni di fitoestrogeni naturali, che sono molto utili nel prevenire l’ipertensione. Inoltre, l’olio di semi di zucca contiene 90% di grassi insaturi così come molti acidi grassi, che aiutano a stabilizzare i livelli di pressione sanguigna.

Sostiene il sistema immunitario

La combinazione della vitamina C e del beta-carotene nelle zucche può aiutare a supportare il sistema immunitario corporeo. La vitamina A protegge i tessuti corporei contro i patogeni, mentre il beta-carotene ha proprietà immuno-stimolanti.

Allontana l’ansia e la depressione

La polpa di zucca contiene L-triptofani, un composto chimico alla base della felicità. Mangiare zucca giornalmente può tenere alto il tuo spirito e prevenire i disturbi dell’umore.

Zucche in cucina

La versatilità del suo utilizzo è sorprendente, persino in cucina la zucca può diventare la tua miglior alleata. Puoi preparare succulente zuppe, risotti, torte salate e perché no, deliziosi dolci e semifreddi, il tutto senza buttare via niente. Infatti della zucca si mangia tutto, dalla polpa ai semi!

Quale miglior ricetta se non quella di un rinfrescante smoothie alla zucca per assumere con gusto la corretta dose giornaliera di vitamine e fibre!

Ricetta dello Smoothie alla Zucca

Ingredienti:

1 banana

1/2 tazza di purea di zucca

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaino di burro di arachidi

Procedimento:

Amalgama tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Aggiungi un cucchiaino di sciroppo d’acero per ottenere una tocco extra di dolcezza

Et voilà, il tuo smoothie alla zucca è pronto!

Ecco una chicca per i più fantasiosi.

Versando il composto negli stampi da ghiacciolo puoi ottenere in pochi minuti (15 minuti ca) dei cremosi sorbetti alla zucca.

Tutti da provare!

Fonti:

1) http://www.avogel.co.uk/food/ingredients/pumpkin/the-health-benefits-of-pumpkin-seeds/
2) http://www.lifehack.org/articles/lifestyle/10-health-benefits-pumpkins-you-didnt-know-and-32-creative-ways-have-pumpkin.html 
3) https://authoritynutrition.com/11-benefits-of-pumpkin-seeds/
4) http://blogs.naturalnews.com/7-incredible-health-benefits-pumpkins-probably-didnt-know/
The following two tabs change content below.
0 Condivisioni