In salute con lo sport: il golf

0
1.421 views
In salute con lo sport: il golf

 

Il golf è uno sport che, specialmente se praticato con l’avanzare dell’età, aiuta a prevenire e gestire oltre 40 delle principali malattie croniche, migliora la salute cardiovascolare e metabolica e, secondo un recente ricerca, farebbe vivere più a lungo.

Nel mondo il golf è praticato da circa 55 milioni di persone, e permette, a chi gioca costantemente, di centrare la soglia di attività fisica, a intensità almeno moderata, raccomandata dalle linee guida internazionali (150 minuti a settimana).

 

Il golf fa vivere più a lungo?

Una ricerca realizzata dalla University of Edinburgh (Scozia) e pubblicata su British Journal of Sports Medicine ha revisionato circa 5mila studi condotti su golf e benessere. Uno di questi, portato avanti in Svezia, ha associato al golf un minor tasso di mortalità precoce.

In altre parole a questo sport è stato associato una maggiore aspettativa di vita pari a 5 anni.

Nonostante si tratti di una semplice relazione priva di rapporti causa/effetto, i benefici sulla salute generale e su diversi tipi di malattie sono stati ampiamente riconosciuti.

 

I benefici del golf

  • Il beneficio principale che si trae da questo sport è dato dalla semplice camminata, che innesca processi benefici per tutto l’organismo; inoltre stare all’aperto aggiunge ulteriori benefici dovuti all’esposizione al sole e all’aria fresca. In una partita da oltre 18 buche in media si bruciano non meno di 500 calorie. Con 18 buche i giocatori possono coprire da circa 6,5 km (se ci si aiuta con il caddy, l’auto elettrica per spostarsi sul prato) a circa 13 km.
  • Secondo la ricerca dell’università di Edimburgo chi lo pratica regolarmente godrebbe di una maggiore salute cardiovascolare, respiratoria e metabolica anche in caso di malattie croniche come il diabete di tipo 2. Le sue ricadute sul benessere aumenterebbero con l’età, in particolare sulla capacità di mantenere l’equilibrio e sulla resistenza muscolare.
  • Nei giocatori si è registrato anche una migliore composizione corporea (ovvero la distribuzione tra massa grassa e massa magra), un possibile minor rischio di ansia, depressione e demenza.
  • Il golf, infine, mantiene in salute l’apparato muscolo-articolare: camminando si mettono in moto gli arti inferiori e il tronco mentre gli arti superiori vengono sollecitati dai tipici movimenti del golfista. Ruotare il corpo per colpire la palla sollecita schiena, spalle e braccia, quindi gomito e polso.

 

Fonte:

http://www.humanitasalute.it/

 

 

The following two tabs change content below.
41 Condivisioni