Ecco i materiali migliori per una mascherina fatta in casa!

0
511 views
Ecco i materiali migliori per una mascherina fatta in casa!

I ricercatori della Pritzker School of Molecular Engineering dell’università di Chicago affermano che se tagliate in modo che aderiscano bene al viso, le mascherine fatte in casa con un cotone spesso accoppiato ad un tessuto di seta o di chiffon possono filtrare efficacemente le particelle di aerosol respiratorie.

In questi tempi in cui risulta difficoltoso trovare le mascherine protettive molte persone si sono ingegnate fabbricandosele in casa.

Ma sono veramente efficaci? 

Ci proteggono come quelle che acquistiamo?

Ebbene secondo il dott. Supratik Guha della  Pritzker School of Molecular Engineering dell’ Università di Chicago, è possibile ottenere un ottimo filtraggio con i tessuti comunemente disponibili a patto che rimangano molto aderenti al viso.

Il dott. Guha ed i suoi colleghi hanno studiato la capacità dei tessuti comuni, da soli o in associazione ad altri tipi di stoffa, di filtrare aerosol di dimensioni simili a quelli respiratori. 

I loro risultati sono stati decisamente incoraggianti, infatti, hanno constatato che un tessuto di cotone spesso accoppiato a due strati di chiffon filtra tra l’80% e il 99% delle particelle.

Lo stesso risultato è stato ottenuto sostituendo lo chiffon con la seta o con tessuti misti di cotone e poliestere.

Perchè il cotone deve essere accoppiato ad un altro tipo di stoffa?

Perchè il cotone fa da barriera meccanica alle particelle, mentre i tessuti che hanno una carica statica costituiscono una barriera elettrostatica che blocca le particelle più piccole che altrimenti riuscirebbero a passare attraverso i fori del cotone.

I tessuti da scartare

I tessuti che invece hanno dimostrato di avere una scarsa capacità filtrante sono quelli in poliestere e quelli in spandex poichè le loro tessiture sono molto aperte.

Ma attenzione!

Se le mascherine non aderiscono bene al viso si riduce la loro efficienza anche di più della metà!

Sottolineiamo che lo scopo delle mascherine fatte in casa è soprattutto quello di proteggere le persone che incontriamo dalle nostre goccioline respiratorie e che portarle rende tutti più sicuri.

In questo caso qualsiasi mascherina diventa meglio che nessuna!

The following two tabs change content below.
Monica Mazzoleni

Monica Mazzoleni

Farmacista formulatore, esperta in fitoterapia
3 Condivisioni